Semine e Manutenzione manti erbosi

semina

Cristiano Zancan può vantare innumerevoli semine durante gli oltre 15 anni di attività professionale ed è pertanto la persona più indicata ed affidabile per consigliarvi il periodo corretto della semina, la tipologia corretta di sementi da scegliere e il trattamento preventivo necessario del terreno prima di procedere alla semina.

I periodi migliori dell’anno per procedere alla semina del prato sono la primavera e l’autunno.

SEMINA DI PRIMAVERA

In primavera, per sapere quando seminare l’erba del prato, bisogna in realtà cambiare la domanda e ragionare in termini di temperatura del suolo.

Per le comuni sementi da prato, il periodo migliore per seminare il prato in primavera è quando la temperatura del suolo è stabilmente sopra i 10 gradi.

SEMINA D’AUTUNNO

In autunno invece le cose cambiano radicalmente. Da un punto di vista tecnico i mesi di settembre ed ottobre, dopo il termine del caldo estivo, sono i migliori in assoluto. Per certi versi migliori anche della primavera. In questo periodo infatti il terreno rimane stabilmente caldo e la stagione autunnale non è generalmente portatrice ne di infestanti ne di malattie fungine.

Il prato è quindi nelle condizioni ideali di germogliare, crescere e svilupparsi senza stress esogeni e ambientali.

L’obiettivo della semina o risemina autunnale effettuata a settembre od ottobre, è riuscire a fare in modo che il prato raggiunga la sua maturità prima dell’arrivo dell’inverno. Per maturità si intende che sia stato effettuato almeno il primo taglio.

RICHIEDI PREVENTIVO GRATUITO

Il tuo nome e cognome (obbligatori)

La tua email (obbligatoria)

Il tuo telefono (obbligatorio)

La tua richiesta

Powered by M2NET